Archivio di giugno 2011

Un finesettimana da incorniciare. Petrini quarta agli Europei di triathlon, Sella oro e Picco argento agli italiani di duathlon

lunedì 27 giugno 2011

Non poteva essere migliore il finesettimana appena trascorso per gli atleti del Triathlon Duathlon SGR Rimini. Infatti sono stati davvero numerosi i successi conquistati dal team romagnolo a partire dallo straordinario quarto posto nella categoria junior di Elena Maria Petrini (la spoletina in forza al Td) ai Campionati Europei di Triathlon disputatisi a Pontevedra (Spagna) dal 24 al 26 giugno.

La Petrini, che per l’occasione ha vestito la maglia azzurra, si è confermata una vera campionessa tanto da svolgere una gara brillante fin dalle prime battute, uscendo tra le prime dieci dalla frazione di nuoto e proseguendo poi nel gruppo di testa per tutta la successiva frazione ciclistica. Nella prova di corsa si è mantenuta nel gruppetto di tesa, tagliando il traguardo con un positivo quarto posto ad appena 6 secondi dal podio.
“Gara dura, ho fatto dei buoni cambi e sono riuscita a stare nel gruppo con le più forti, sempre tra le prime cinque, me la sono giocata tutta e sono soddisfatta” – ha dichiarato a caldo Elena Petrini.

Per la cronaca la vittoria è andata alla tedesca Hanna Philippin che ha concluso in 1.54.02, seguita dalle ungheresi Eszter Dudas e Eszter Pap.

Spostandoci “in casa”, un’altra donna ha fatto gioire la società riminese: Maria Alfonsa Sella, che ha sbaragliato le avversarie in gara per il Campionato Italiano di Duathlon classico in scena a Cesate il 26 giugno.

Quella della Sella è stata una prova senza rivali, dal primo all’ultimo chilometro, fino al taglio del traguardo raggiunto dopo 2h4’22’’. Dietro di lei Alice Capone (Forhans Team) in 2h08’00’’ e Daniela Pallaro del Padova Triathlon (2h08’47’’). Da segnalare gli ottimi piazzamenti di altre due riminesi: Silvia Serafini quarta e Maria Ciocca quinta.

Non è finita qui. Visto l’oro della Sella anche gli uomini si sono dati da fare e Alessio Picco è riuscito ad agguantare il bronzo dopo aver condotto la prima frazione assieme a Danilo Brustolon delle Fiamme Oro e Fausto Dotti dell’Ingelmann che alla fine sono arrivati rispettivamente primo e secondo.

Questi i tempi: Brustolon 1h45’50’’, Dotti 1h46’43’’, Picco 1h47’07’’. Inoltre al quinto posto si è piazzato un altro giovane riminese, Alberto Della Pasqua che dopo una prima frazione in sordina ha recuperato grazie alla parte in bici. Ancora: settimo Riccardo Alvano e undicesimo Corrado Armuzzi.

Il campionato di Cesate era valevole anche per le categorie di amatori Age group. Ovviamente non sono mancate le medaglie… Nella categoria S4 (35-39 anni) Nadia Rossi e Luisa Caggiati sono arrivate seconda e terza, mentre Paolo Sorichetti si è aggiudicato l’oro nella categoria M1 (40-44) e Danilo Pascucci l’argento nella categoria M3 (50-54).

Successi anche per il Triathlon olimpico di Fiastra, in occasione dell’Ecochallenge, dove si sono registrate le vittorie in solitaria dei riminesi Luca Facchinetti (Td) e Gaia Peron (da
quest’anno nelle fila delle Fiamme Oro).

Get the Flash Player to see this player.

Sito del Challenge Rimini

Pagina Facebook