MASSIMO TORSANI ANCORA UNA VOLTA CAMPIONE D’EUROPA!

Il week-end del 1 e 2 maggio si è svolta a Nancy, in Francia, la rassegna europea di Duathlon sulla distanza “classica” (10 km corsa, 40 bici, 5 corsa): una trasferta che ha portato ancora una volta il Triathlon Duathlon SGR Rimini sul tetto d’Europa. Infatti il riminese Massimo Torsani, classe 1964, ha sbaragliato gli avversari e conquistato la medaglia d’oro age group nella sua categoria di età e cioè 45-49 anni.

Dopo un duro infortunio che lo ha tenuto per un lungo periodo lontano dalle gare, Torsani ha saputo rimettersi in pista e con un risultato strepitoso, che non ha lasciato scampo agli inseguitori. Con il tempo di 1h49’37’’ ha tagliato il traguardo per primo, senza esitazioni, seguito da due atleti inglesi: Paul Rogers, giunto secondo con 1h50’03’’ e David Wilkinson, terzo con 1h53’06’’.

Un risultato importante per il TD SGR Rimini – che si conferma ancora una volta leader della duplice disciplina – e una grande soddisfazione personale per Torsani che raggiunge così il terzo oro europeo e la cui lunga e ricca carriera sembra non avere fine.

Ma il weekend francese ha portato altre soddisfazioni per gli atleti del TD prestati alla Nazionale azzurra.

Nella prova Elite femminile, Maria Alfonsa Sella ha concluso il suo ‘debutto’ europeo con un ottimo 9° piazzamento assoluto, entrando di prepotenza nella ‘top ten’ del duathlon continentale, conducendo una gara di grande capacità e determinazione. Il titolo è andato per il secondo anno consecutivo alla campionessa olandese Ruth Van der Meijden, l’argento all’inglese Katie Ingram ed il bronzo all’altra inglese in gara, Katrina Grimmett.

Da non dimenticare la categoria junior – che per la cronaca ha portato una medaglia d’oro alla nazionale italiana vinta da Davide Uccellari – dove l’atleta del TD Rimini, Alberto Della Pasqua è giunto 13°. Alla sua prima esperienza internazionale, Della Pasqua è rimasto nel gruppo di testa fino alle seconda transizione, lavorando per il “capitano” sul campo Uccellari, poi vittorioso al traguardo. Stesso identico risultato per la junior del Td Elena Petrini, sempre 13^. La Petrini ha corso con il gruppo di testa la prima frazione, per poi avere alcune difficoltà nella parte in bici, perdendo diverse posizioni. Entrambi – da quest’anno in sella a telai Prestigio – dal prossimo finesettimana saranno impegnati nelle prime competizioni di triathlon della stagione, in vista delle qualifiche per i Campionati Europei di categoria.

Nella gara Elite maschile invece Alessio Picco ha concluso 21°, mostrando una buona prima frazione di gara ma ancora in fase di recupero dopo 1 anno di stop dall’attività. Il podio è andato al russo Sergey Iakovlev, secondo posto per lo spagnolo Victor Manuel De Corral Morales e terzo allo svizzero Ronnie Schildknecht.

Presente e futuro della società riminese per una competizione ricca di successi.

Scrivi un commento