Archivio di settembre 2009

Elbaman: Strepitosa Maria Sella medaglia d’oro, seguita da Stampi e Serafini. Ottima medaglia di bronzo per Alvano

lunedì 28 settembre 2009

Dopo aver conquistato, lo scorso 13 settembre, il Campionato italiano di Triathlon doppio olimpico, Maria Alfonsa Sella incamera un altro straordinario successo: il titolo tricolore di triathlon su distanza Ironman all’Isola D’Elba, svoltosi domenica 27 settembre. La siciliana in forza da alcuni anni al Triathlon Duathlon SGR Rimini ha raggiunto questo ambito risultato per la terza volta, dopo le medaglie d’oro del 2007 e del 2008.

Ma la gioia per il TD non si limita a questo eccezionale traguardo: anche il secondo e il terzo gradino del podio, infatti, sono stati raggiunti dalle riminesi Elisabetta Stampi e Silvia Serafini: un’annata davvero alla grande per il triathlon in salsa rosa!

La gara di domenica ha visto protagonista il consueto impegnativo percorso su distanza ironman e cioè gli atleti hanno dovuto affrontare 3800m di nuoto, 180km in bici e, per finire, una maratona (42.2km) di corsa. Tantissimi gli iscritti che hanno raggiunto il numero record di 599 atleti, tra uomini e donne.

Per quel che riguarda la prestazione della Sella, è stata lei stessa a raccontarcela: “Mi sono sentita benissimo ed è stata una gara fantastica. Sono sempre rimasta in testa: nella frazione a nuoto è andato tutto liscio e ho anche guadagnato qualche minuto sia sulle avversarie che sulla mia performance dello scorso anno. Poi in bici sono riuscita addirittura ad abbassare di venti minuti il mio tempo del 2008 guadagnando un grande vantaggio sulle inseguitrici. Infine durante la maratona ho amministrato tranquillamente la mia posizione. E’ stata una grande soddisfazione, anche per la nostra società visto che alla fine siamo salite in tre sul podio!”

E gli uomini? Il Td è riuscito a “mettere lo zampino” anche in questa competizione e in grande stile… Infatti il giovane alfiere riminese Riccardo Alvano ha guadagnato una meritata medaglia di bronzo, mentre il titolo tricolore è andato a Matteo Annovazzi del Peperoncino Team.

Per non essere da meno delle ragazze, anche gli uomini del td si sono dunque ben comportati. Oltre ad Alvano infatti vanno segnalati Massimo Strada, che è arrivato undicesimo, e poi Onorio Pompizii, medaglia d’argento nella sua categoria M3 (anni 50-54) e Paolo Sorichetti, medaglia di bronzo nella categoria M1 (40-44).

E davvero il TD SGR ha motivo di essere orgoglioso di questi ragazzi che stanno portando grandi risultati alla loro società. Ma questo fine settimana va ricordato anche per altri successi. Infatti altri due portacolori riminesi hanno conquistato una medaglia d’oro: si tratta dei fidanzati Gaia Peron e Luca Facchinetti che hanno vinto entrambi, proprio domenica 27 settembre a Catania, il titolo italiano universitario di triathlon olimpico.

Una bella giornata di sport sul lido catanese che ancora una volta ha regalato grandi momenti di gioia alla pluripremiata società riminese.

 

Maria Alfonsa Sella è la nuova campionessa italiana di doppio olimpico

mercoledì 16 settembre 2009


Finalmente quella medaglia tanto cercata e sospirata ora brilla nella bacheca di Maria Alfonsa Sella, campionessa in forza al Triathlon Duathlon SGR Rimini che domenica 13 settembre a Mergozzo (VB) è riuscita a conquistare il Campionato Italiano Assoluto di Triathlon Doppio Olimpico (le distanze da percorrere prevedevano 3 Km a nuoto, 80 km per il ciclismo e per l’ ultima frazione di corsa ancora 20 km).

 

Il Campionato di Mergozzo ha visto un grande afflusso di pubblico oltre che il record di partecipanti (467). Le condizioni climatiche sono state ideali alla partenza e per tutto lo svolgimento della gara, che dopo la prima frazione di nuoto già vedeva protagonista una delle favorite: Monica Cibin del Cremona Stradivari, mentre la Sella passava in sesta posizione. Ma è nella frazione ciclistica che l’atleta del TD ha incominciato la sua rimonta, su un percorso oltretutto non particolarmente adatto alle sue caratteristiche.

 

E’ toccato a Dina Braguti dei Los Tigres prendere, poi, la testa della gara già a metà della frazione ciclistica. Nel frattempo la campionessa del TD riusciva a raggiungere la Cibin a 20 chilometri dalla seconda transizione.

 

Al secondo cambio è arrivata in testa la Braguti con un minuto di vantaggio sulla Sella che a sua volta aveva trenta secondi sulla Cibin, mentre le altre due portacolori del TDSGRimini, Simona Zaccardi e Elisabetta Stampi, dopo una frazione a nuoto nelle retrovie, sono riuscite ad entrare  nella top ten della gara.

 

Dopo pochi chilometri di corsa (che è sicuramente la “sua” disciplina) la Sella si è trovata alla guida solitaria della gara, e piano piano il suo vantaggio è aumentato sulle avversarie. Gli ultimi chilometri sono stati una cavalcata solitaria verso la vittoria di Maria Sella, che ha lasciato la Cibin a oltre tre minuti. Sul terzo gradino del podio è salita Sara Travecchio (Cremona Stradivari) che a poche centinaia di metri dal traguardo è riuscita a superare la Braguti.

 

A completare la giornata in rosa del TD anche il quinto e settimo posto rispettivamente di Simona Zaccardi e Elisabetta Stampi.

 

In campo maschile va segnalata la vittoria in solitaria di Alberto Casadei del Liger Team Keyline, seguito da Daniel Fontana (DDS) e da Danilo Brustolon (Polizia). Da evidenziare, per il TD SGR, il nono posto di Riccardo Alvano, il 32° di Stefano Gregoretti , il 34° di Loris Rinaldi e il 123° di Flaviano Polinori.

 

CLASSIFICHE

1 ALBERTO CASADEI Liger Team Keyl 3.45.06.
2 DANIEL FONTANA DDS 3.51.05.
3 DANILO BRUSTOLON G.S.FF.OO. 3.54.10.
9 RICCARDO  ALVANO T.D. RIMINI 4.16.15


1 MARIA ALFONSA SELLA T.D. Rimini 4.32.23.
2 MONICA CIBIN Tricremonastrad 4.35.28.
3 SARA  TAVECCHIO Tricremonastrad 4.42.54.

4 DINA BRAGUTI  LOS TIGRES 4.46.45

5 SIMONA ZACCARDI  T.D. RIMINI 4.53.35

6 MARTA  MIGLIOLI PIACENZA TRI VIVO 4.53.43

7 ELISABETTA STAMPI  T.D. RIMINI 4.53.44

 

Un weekend da leoni! I risultati degli Italiani a staffetta e dell’Emilia-Romagna Tri Kids Cup

martedì 8 settembre 2009


Un altro week end all’insegna del successo quello appena trascorso per il Triathlon Duathlon Sgr Rimini. I portacolori riminesi – sia i più grandi che i ragazzi – infatti hanno ben figurato in diverse competizioni. Ma andiamo per ordine.

 

Sabato 5 settembre si è svolto a Pella (NO) sul lago d’Orta il Campionato Italiano Elite a squadre, nella formula a staffetta. Sono state ben cinque le compagini al via per il TDSGRimini: tre maschili e due femminili. Una grande  soddisfazione per la società romagnola che ha portato tanti giovani a fare esperienza con l’elite nazionale.

 

Importanti i risultati. Il primo team maschile infatti formato da Luca Facchinetti, Alessio Picco e Cristian Casali, ha ottenuto un inaspettato quarto posto alle spalle delle più titolate DDS Milano (al suo quarto titolo consecutivo), ai Carabinieri e al Triathlon Cremona Stradivari. Un inaspettato quanto notevole 11° posto è stato raggiunto dalla compagine composta dai ragazzi più giovani del TD: Carlo Tugni, Daniele Ricci e Alberto della Pasqua, subito davanti alla terza squadra riminese portata sul campo da Massimo Strada, Francesco Ciappa e Mattia Garattoni.

In campo femminile il quinto posto ottenuto dalle portacolori riminesi alle spalle delle ben più quotate Cremona Stradivari in prima posizione, Fiamme Azzurre in seconda e Polizia in terza, fa decisamente ben sperare per il futuro, dato che la squadra era composta da Gaia Peron ancora U23, Elena Cavallini, juniores e in ultima frazione Elena Petrini della categoria allieve.

 

A completare la classifica femminile, il secondo team del TD si è piazzato in settima posizione con la junior Lara Barucci, Silvia Serafini e Maria Ciocca.

I piazzamenti delle staffette rafforzano il primato del TD SGR Rimini nel Campionato Italiano di Società e ancora ci sono diverse prove che aspettano gli atleti riminesi, come il Campionato Italiano Assoluto di doppio Olimpico (il 13 settembre a Mergozzo (VB) e il Campionato Italiano sulla distanza Ironman all’Isola d’Elba il 27 settembre, dove saranno schierati i migliori specialisti.

 

E ora veniamo ai più giovani. Domenica 6 settembre a Borgonovo (PC) si è svolta la finale dell’Emilia-Romagna Tri Kids Cup 2009 e i piccoli riminesi hanno sbaragliato gli avversari conquistando un lauto bottino di medaglie.


Incredibile il numero di giovani atleti che hanno vinto la competizione nella propria categoria (le categorie vanno dagli 8 ai 19 anni e sono cuccioli, esordienti, ragazzi, cadetti, allievi, junior): Nicolò Strada (cuccioli maschi), Elisa Arcangeli (esordienti femmine), Lorenzo Viani (esordienti maschi), Vittorio Marini (ragazzi maschi), Cecilia D’Aniello (ragazzi femmine), Anna Lisa Mariani (allievi femmine), Elia Ghigliossi (allievi maschi).

 

Ma non è finita, numerosi sono stati i piazzamenti con Riccardo Mariani sesto tra i cuccioli maschi, Sara Moretti seconda tra le esordienti femmine, Mattia Paganelli terzo tra gli esordienti maschi, Matteo Ricci (quarto esordienti maschi), Matteo Ambrosini (settimo esordienti maschi), Caterina Moroni e Elena Viani (rispettivamente terza e quarta tra le ragazze), Nicolò Paganelli (terzo tra i ragazzi), Michele Marini (settimo sempre tra i ragazzi), Michelangelo Parmigiani e Giovanni Mariani (secondo e terzo tra i cadetti), Elena Della Pasqua (sesta tra le cadette), Andrea Viani (secondo tra gli allievi).

La prova di Borgonovo era la tappa conclusiva della seconda edizione dell’Emilia Romagna Tri Kids Cup 2009 che ha visto sfidarsi per tutta l’estate oltre 100 mini-triathleti in tutta la regione. Al termine delle sei prove sono stati decretati i vincitori delle singole categorie e anche in questo caso per il TDRimini sono stati molti i successi raggiunti: Nicolò Strada, Sara Moretti, Anna Lisa Mariani, Nicolò Paganelli, Andrea e Lorenzo Viani. Di grande soddisfazione anche i tanti piazzamenti sul podio con Elisa Arcangeli, Elena Viani, Vittorio Marini (secondi), Mattia Paganelli, Francesco Moretti, Cecilia Arcangeli (terzi).

Era prevista anche una classifica di squadra e, neanche a dirlo, la vittoria per il secondo anno consecutivo è andata a proprio ai piccoli campioni del TD, che hanno battuto nettamente Pro-Piacenza Team e Cus parma.

Il prossimo appuntamento per gli atleti guidati da Romina Ridolfi e Piergiorgio Conti sarà domenica prossima a Peschiera per la finale della Tri Kids Nord Est Cup dove il TD cercherà di agguantare il secondo gradino del podio, ad oggi del Bressanone Nuoto, dietro all’ormai imprendibile Alta Pusteria Triathlon.

 

Get the Flash Player to see this player.

Sito del Challenge Rimini

Pagina Facebook