IL TDSGRimini VINCE IL CIRCUITO NAZIONALE DI DUATHLON SPRINT

xa3u0276.jpg 

 

 

La chiusura del Circuito Nazionale di Duathlon Sprint, che si è tenuta a Valdieri, domenica 26 aprile con la quinta tappa, incorona vincitrice per il 2009 la Società leader per eccellenza nella ‘duplice’, la TD Rimini, che ha letteralmente ‘troneggiato’, fin dalla prima prova, su tutte le altre associazioni, concludendo con un totale di 2614p.Sul podio tricolore, sono salite anche la seconda società assoluta, nonché gradita ‘sorpresa’, la T. Cremona Stradivari, con 1289 punti complessivi, società che, fino ad oggi, è stata sempre molto proiettata sul triathlon ed, evidentemente, capace di ‘dire la sua’ anche nel duathlon.Terza, la dinamica società lombarda, ARC Busto Arsizio, con 1278 punti.La Triathlon Duathlon Rimini, si è lanciata alla guida della graduatoria fin dalla prima prova in calendario, quella di Manerba che ha aperto i giochi lo scorso 8 marzo, mantenendo la testa con ampio vantaggio sulle altre società:”Abbiamo voluto investire molto su questa iniziativa – dichiara Alessandro Alessandri, riferendosi alla vittoria della sua società romagnola – sì, è vero, siamo i più competitivi nel duathlon, ma oltre alla qualità abbiamo scelto di portare in campo anche ‘i numeri’. Cerchiamo sempre di ‘onorare’ tutti i campionati italiani, in questo circuito abbiamo voluto che partecipassero tutti, sia gli elite, che hanno saputo ‘mettersi in discussione’ e sia i tanti age group, che hanno accettato la sfida di gareggiare quasi tutti i week-end. Abbiamo investito, ma abbiamo anche recuperato, visto che con il montepremi siamo riusciti a coprire tutte le uscite per le trasferte – conclude tra il serio e lo scherzoso Alessandri, che lancia anche l’invito a ripetere l’iniziativa del circuito per il 2010 – Visto il successo che ha riscosso non solo tra i duatleti ma anche tra i triatleti, è importante prevedere nel calendario degli eventi della prossima stagione un altro circuito, magari rivedendo qua e là alcune piccole modifiche al regolamento”.Impressionante i numeri messi in campo dal TD Rimini, ben 63 atleti di cui 13 donne. Con questo risultato il TDSGRimini prende anche le redini del Campionato Italiano di Società che l’aveva visto vincitore lo scorso anno.

Scrivi un commento