Le cadette del TDSGRimini salgono sul podio dei Campionati Italiani di Duathlon

p1010992.JPG

Seicento atleti (per oltre 40 società sportive) provenienti da tutta Italia e pronti a conquistare il titolo di specialità riservati alle categorie Giovani, formate da Junior (18,19) Allievi (16,17), Cadetti (14,15); e Giovanissimi: Ragazzi (12, 13), Esordienti (10,11), Cuccioli (8,9).All’appuntamento non potevano mancare i piccoli del Triathlon Duathlon SGR Rimini che hanno partecipato con un folto gruppo di 22 partenti (9 tra i Giovani e 13 tra i Giovanissimi). I ragazzi ormai hanno abituato società e sostenitori a grandi successi. Anche questa volta infatti è arrivato un ottimo risultato, definito “storico” dal tecnico Romina Ridolfi. Si tratta del secondo posto a squadre conquistato dalle “cadette” Anna Lisa Mariani, quinta all’arrivo, Marta Pesci Proietti (un nuovo ingresso che giunge dalla “scuola” di Spoleto dell’atleta PierGiorgio Conti) giunta 15^, e Samantha Casalboni, 27^. Le tre ragazze sono salite sul secondo gradino del podio dietro a un imprendibile Torino3 e davanti al Triathlon Alta Pusteria.Esiti soddisfacenti anche dagli altri partecipanti al Campionato Italiano Giovani. Tra gli Juniores Enrico Ghigi e Mattia Garattoni, alla prima esperienza nazionale, si sono piazzati rispettivamente al 41° e 48° posto. Gli Allievi Carlo Tugni e Elena Maria Petrini (altri due spoletini) hanno raggiunto entrambi l’undicesima piazza: un ottimo debutto per loro che sono stati sempre tra le prime posizioni in gara. In corsa tra i Cadetti maschi, Michelangelo Parmigiani e Christian Marini sono giunti 34° e 49°.Nel gruppo dei Giovanissimi invece sono andate particolarmente bene le Ragazze, con il terzo posto di Martina Ugolini, e con le piccole Esordienti: Elisa Arcangeli, settima e Martina Ioli, 19^.Tra i CuccioliFilippo Silvestrini e Nicolò Strada, entrambi classe 2000, si sono piazzati  rispettivamente in nona e decima posizione,mentre Luna Conti undicesima. Tra gli Esordienti sesto posto per Francesco Silvestrini, 14°  per Nicolò Paganelli, 24° per il fratello Mattia,  dietro al compagno Matteo Ricci. Ventisettesima piazza per Enrico Zeppa e 38° poto per Giacomo Montemaggi, vittima di un guaio tecnico nella seconda frazione. Tra i Ragazze oltre al podio della Ugolini troviamo il 39° posto di Caterina Moroni e, tra i maschi, il buon 19° piazzamento Giovanni Mariani. Nella classifica a squadre il TDSGRimini ha chiuso al settimo posto in una classifica dominata da Minerva Roma e Triathlon Alta Pusteria.

 

Scrivi un commento